Presidente

Paolo Pascucci

 

Vice-presidente

Beatrice Nuti

 

Tesoriere

Giulia Capasso

Consiglio Direttivo
Federica Candido
Giulia Nardini
Andrea Pintimalli

 

statuto UVA.pdf
Documento Adobe Acrobat 474.2 KB

IL NOSTRO COACH

Mariachiara Giorda è ricercatrice alla Sapienza, Università di Roma e presso l’istituto ISR-FBK di Trento. Storica delle religioni, si occupa di pluralismo religioso e spazi pubblici, luoghi religiosi e spazi urbani, diversità religiosa e scuola. Dopo il dottorato di ricerca all’École Pratique des Hautes Etudes, V section, Sorbonne Paris (2007), ha lavorato sul monachesimo antico e contemporaneo nelle Università di Torino, Bologna, Milano Bicocca. Dal 2012 è professore e coordinatrice della sezione Sociologia e media del Master di Religioni e Mediazione culturale alla Sapienza Università di Roma e coordinatrice del Comitato scientifico della Fondazione Benvenuti in Italia.
Tra le ultime pubblicazioni:
Giorda 2017, Famiglie monastiche. Il monastero di Prà ‘d Mill, Torino: Aragno.
Giorda 2016, Sacred places in urban spaces: a interdisciplinary perspective. In: “Historia Religionum”, 8.
Giorda 2015 (with Filoramo), Monastic transmutation. Monks in the crucible of secular modernity, special issue of “Historia Religionum”
Giorda 2015, Secularism and Citizenship in Italian Schools. In: “Diversities”: ISSN ISSN-Print 2199-8108 ▪ ISSN-Internet 2199-8116: http://newdiversities.mmg.mpg.de/?page_id=971.

OPERATORI

Lydia Bartolomeo (Formia, 1977) Laureata nel 2003 in Lettere e Filosofia v.o.  presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, dipartimento di Studi Filologici, Linguistici e Letterari.  Ha poi conseguito con lode la laurea Specialistica in Studi Storico-religiosi (2008) nella medesima facoltà, dipartimento di Studi Storico-Religiosi, curriculum di Storia del cristianesimo, tesi di laurea in Letteratura cristiana antica. Ha frequentato un corso di perfezionamento in editoria presso l’Università degli Studi “Roma Tre” (2004), svolgendo saltuariamente attività di redazione presso enti e riviste.
Successivamente, ha conseguito la laurea magistrale in Scienze della Formazione Primaria (Scuola primaria-2014; scuola dell’infanzia-2016) e la specializzazione per il sostegno presso l’Università degli Studi dell’Aquila.
Insegna da tre anni nelle scuole primarie di Roma. Collabora con UVA dal 2012.

Federica Candido (1988). Dottoressa di ricerca in Storia del Cristianesimo Antico (Università della Calabria – Université de Genève). Attualmente è assegnista di ricerca presso l'Università di Roma Tre e sta preparando una nuova traduzione con commento critico del Symposium di Metodio di Olimpo. I suoi principali ambiti di ricerca sono: Metodio di Olimpo; Gender Studies; Women's History; “ideologia di genere” e rapporto tra donne ed eresia nella letteratura dei primi secoli cristiani; traduzione degli scrittori cristiani in Paleoslavo.
Tra i soci fondatori di UVA, è stata fino al 2014 membro del consiglio direttivo.
Dal 6 Giugno 2016, eletta in seno al Consiglio Comunale di Nocera Terinese (CZ), è assessora alla Cultura e all'Istruzione.

Giulia Capasso (1988). Laureata magistrale in Scienze Storiche Religiose presso l'università di Roma “La Sapienza” con una tesi sul collegio sacerdotale romano delle Vestali, è attualmente dottoranda di ricerca presso la stessa università, con un progetto di ricerca dal titolo “Il tempo di Porsenna: racconti tradizionali e prospettiva mitica”.

Il suo ambito di ricerca principale riguarda le religioni classiche, in particolare la religione di Roma antica e lo studio della mitologia romana.
Entra a far parte di UVA nel 2014.

Cristiano Cappellini (1989) si è laureato in Antropologia presso l’Università di Bologna con una tesi sull’ortodossia cristiana e nel 2016 ha conseguito il master in Religioni e Mediazione Culturale presso l’Università di Roma la Sapienza. Il percorso intrapreso durante il master è stato l’occasione per studiare alcuni gruppi religiosi minoritari di Roma, in particolare l’ortodossia rumena e la Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni, che sono attualmente i suoi campi di ricerca. Quest’ultimo, che ha avuto come esito un articolo di prossima pubblicazione, si è sviluppato in un progetto sui Templi mormoni europei osservati in una prospettiva storico-religiosa comparata. Membro del team di ricerca NEW2US - New Emerging Worship Patterns To Open up Urban Space nell’ambito del CSPS - Centre for the Study and Documentation of Religions and Political Institutions in Post-Secular Society presso l’Università di Tor Vergata, si sta occupando di alcuni gruppi cristiani minoritari nel V e VI municipio di Roma. Da due anni svolge l’attività di educatore per minori non accompagnati.

Enrico Giulia Roma (1983). Nel 2014-15 è stato docente a contratto di Religioni e Filosofie dell'Asia Orientale a La Sapienza di Roma, dove è cultore della materia dal 2013. Dal 2012 al 2018 è collaboratore a contratto del Nucleo Valutazione Facoltà di Lettere e Filosofia. Ha ottenuto la laurea triennale in Studi Orientali presso La Sapienza, e la specialistica in Japanese Studies all'Università di Leiden, Olanda, con borsa di studio alla Sophia University di Tokyo. Nel 2013 ha conseguito il dottorato di ricerca presso il Dipartimento ISO de La Sapienza, con dissertazione sulla fusione tra shinto e buddhismo nel medioevo giapponese. Tra le sue pubblicazioni: “Violence and Religion in Classical Japan: a Textual Approach”, in The Root Causes of Terrorism, Cambridge Scholars Publishing (2016); Teeuwen, M e J. Breen, Enrico Giulia, trad., a cura di, Una Nuova Storia dello Shinto, Astrolabio-Ubaldini (2014); “Polyglots of Salvation - Miwa-ryū and its multi-linguistic approach” in Artemij Keidan, a cura di, The Study of South Asia between Antiquity and Modernity, Rivista degli Studi Orientali, 87-2 (2014).

Collabora attivamente con UVA dal 2013.

GiuliaNardini Fossombrone (PU). Ha studiato Filosofia all'Università degli Studi Roma Tre, dove ha conseguito con lode la laurea magistrale nel 2006, in Filosofia della Religione, con una tesi dal titolo Il Sacro in Mircea Eliade. Nella medesima università si è poi laureata in Scienze delle Religioni (2012) indirizzo Storia delle Religioni con una ricerca dal titolo L'Informatio (1613) di Roberto Nobili. Un'analisi della società indiana. Collabora alla redazione della newsletter IRInews ed ha partecipato alla traduzione del documento Toledo Guiding Principles on Teaching about Religions and Beliefs in Public Schools di prossima pubblicazione. Attualmente è PhD scholar in Storia all'Università di Heidelberg, collabora al progetto "Jesuit in Asia and Europe-Transcultural Christianity and the Narratives of Ortodoxy" presso l'istituto di ricerca "Cluster of Excellence: Asia and Europe in a global context". Svolge il suo lavoro di ricerca presso l' Ècole française d'Extreme-Orient di Pondicherry, Tamil Nadu, India. E' visiting scholar all'Università di Oslo.

Beatrice Nuti Foligno (PG). Ha conseguito con lode la laurea di primo livello in Scienze storico religiose presso l’Università La Sapienza di Roma con una tesi dal titolo La Gnosi nell’interpretazione di Barbara Aland. Per il reperimento del materiale e l’approfondimento linguistico delle fonti ha partecipato al programma europeo Erasmus in Germania presso la Ludwig -Maximilians- Universität di Monaco.

Iscritta al corso di Laurea magistrale in Studi storico religiosi con indirizzo Cristianistica dell’Università La Sapienza, sta attualmente lavorando alla tesi dedicata al teologo cattolico contemporaneo J. B. Metz e ai panorami cattolici postconciliari. Ha condotto un periodo di stage presso la redazione della rivista Confronti che si occupa di temi quali il dialogo tra fedi e culture, il pluralismo e l’educazione alla pace. Partecipa allo staff editoriale di IRInews, e ha collaborato alla traduzione del documento Toledo Guiding Principles on Teaching about Religions and Beliefs in Public Schools di prossima pubblicazione.

Paolo Pascucci Roma, 23/5/1980. Laureato e specializzato presso l’ex Dipartimento di Studi Storico Religiosi della facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università Sapienza di Roma.
Durante il percorso universitario comprende l’importanza del valore della laicità come tratto distintivo delle istituzioni, tra cui quella scolastica.
Socio fondatore di UVA, decide di dar vita al primo gruppo di lavoro forte dell’esperienza dell’ex dipartimento di Studi Storico Religiosi, che già negli anni 80 aveva messo in atto i primi esperimenti di insegnamento di storia delle religioni in alcuni licei della città di Roma. Poi l’incontro con gli studenti di Scienze Religiose dell’Università di Roma Tre e in seguito la trasferta presso l’associazione ACMOS di Torino, grazie alla quale la prof.ssa Maria Chiara Giorda entra a far parte del gruppo di lavoro. Nel corso degli anni successivi ha partecipato a tutti i progetti di educazione alla cittadinanza attraverso la storia delle religioni proposti da UVA. Grazie ai suoi contatti sul territorio romano è stato tra i principali animatori degli eventi organizzati alla fine dei percorsi scolastici ed è il responsabile dei rapporti istituzionali dell’associazione.
Da giugno 2017 ricopre la carica di Presidente dell’associazione.

Andrea Pintimalli  Catanzaro, 14/08/1982 - Diplomato in Lingua Araba al Bourguiba Institute di Tunisi, laureato con lode in Lingua e Cultura Araba presso La Sapienza di Roma, è attualmente dottorando presso la stessa università in Storia dell’Europa con una ricerca di ambito storico-religioso. Appassionato al mondo interiore dell’uomo, ha curato per Edizioni 3P la collana “Percorsi Mistici”, che raccoglie classici delle tradizioni ebraica, cristiana, islamica e buddhista. Crede fermamente che la conoscenza delle religioni possa farci comprendere meglio noi stessi come esseri umani, permettendoci di fare delle differenze un tesoro prezioso.

Valentina Savelli Roma, 11/8/1977. Tra i soci fondatori dal 2014 è stata Presidente di UVA. Laureata in Studi Orientali v.o., ha poi conseguito il master in Religioni e Mediazione Culturale presso La Sapienza. Ha approfondito lo studio dell’induismo lavorando come Responsabile ufficio relazioni esterne dell'UII (Unione Induista Italiana). Dal 2009 collabora con la fondazione Centro Astalli di Roma al progetto Incontri rivolto agli studenti delle scuole elementari, medie e superiori di Roma. Insegna yoga ad adulti e bambini.

Chiara Tommasini Roma, 23/09/1991.  Laureata in Antropologia presso l’università La Sapienza di Roma (2014). Nella stessa università ha conseguito con lode il master di Religioni e Mediazione culturale con una tesi dal titolo "L’insegnamento delle religioni e delle credenze nelle scuole pubbliche. Prospettive comparate tra Europa e Stati Uniti d’America: il caso dei Toledo Guiding Principles e delle AAR Guidelines for Teaching about religion a confronto" (2015). Laureanda in Scienze storico-religiose. Dal 2015 collabora come operatrice al progetto “Incontri”, percorso didattico della Fondazione Centro Astalli, sulla conoscenza delle principali identità religiose presenti in Italia. Entra a far parte di UVA nel 2017.

EX- OPERATORI

Annalisa D'Andrea Roma, 05/01/1983. Laurea triennale specialistica in Scienze storico religiose, presso la facoltà di Lettere e Filosofia, Università La Sapienza di Roma presso il dipartimento di Storia delle religioni, indirizzo etnologico, a. a. 2009-2010. Laurea triennale in Teorie e pratiche dell'antropologia, presso la medesima facoltà nell'a. a.  2004-05. Membro della redazione di IRInews.

Monica Di Pietro Aprilia, 22/08/1983, laurea triennale in Scienze Storico-Religiose e master in "Religioni e Mediazione Culturale" entrambi conseguiti presso La Sapienza di Roma. Ha partecipato alla traduzione del volume della Comunità Europea Toledo guiding principles on teaching about religions and beliefs in public schools. Membro della redazione di IRInews.

Luca Lucerna Roma, 1986. Ha conseguito la Laurea Magistrale in Scienze Storico-religiose presso l'Università "La Sapienza" di Roma, specializzandoti poi in Storia del Cristianesimo. Ha infine conseguito il Master in Religioni e Mediazione culturale presso l'Università "La Sapienza" di Roma. 

Specializzato nell'ambito del Cristianesimo Copto antico e contemporaneo, è anche operatore presso il Centro Astalli nell'ambito del progetto "Incontri" che prevede appunto l'organizzazione di incontri, nelle scuole del Lazio, con testimoni delle diverse religioni presenti sul territorio italiano. E' socio fondatore di UVA.

Ai Nagasawa Osaka (Giappone). Laureata in Studi stranieri, indirizzo lingua russa, presso l'Università di Osaka (Giappone), in Italia ha conseguito la laurea triennale in Scienza Storico-Religiose ed il  master in "Religioni e mediazione culturale" entrambi presso l'università degli Studi di Roma La Sapienza. Lavora come montatrice video da 10 anni per emittenti italiane (principali lavori: La Storia Siamo noi – RaiEdu, Alle falde del Kilimangiaro – Rai Tre, Voyager – Rai Due, Reality – La7, Dietro le quinte del film "Io, loro e Lara” – Warner Bros.) e collabora con i media giapponesi. "L’Italia delle religioni: il futuro del pluralismo religioso" è il primo documentario scritto e diretto.